INGREDIENTI

  • 300 g riso Carnaroli
  • 300 g vongole
  • 300 g cozze pulite
  • 150 g prezzemolo
  • 8 pz fiori di zucca
  • 1 pz spicchio di aglio
  • vino bianco secco
  • limone
  • formaggio pecorino
  • brodo vegetale
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva

Per la ricetta del risotto al prezzemolo con cozze e vongole, spurgate le vongole in acqua salata per 1 ora, cambiando l’acqua dopo 30 minuti. Fate aprire insieme le vongole e le cozze in una casseruola con un filo di olio, una macinata di pepe e 1 picchio di aglio. Filtrate in un colino fine foderato di carta da cucina il loro liquido di cottura. Sgusciate le cozze e le vongole, tenendo da parte qualcuno dei gusci più belli come guarnizione.
Mondate il prezzemolo, sbollentate le foglie in acqua salata per un paio di minuti, scolatele, strizzatele leggermente e frullatele in crema. Tostate il riso in una casseruola unta con un filo di olio e un bel pizzico di sale per 1 minuto; sfumatelo con mezzo bicchiere di vino e cuocetelo per 15-17 minuti, bagnandolo di tanto in tanto con 1 mestolo di brodo vegetale e, alla fine, con 1 mestolo di liquido delle conchiglie. Mantecate il risotto con 3 cucchiai di olio, 1 cucchiaio di pecorino grattugiato e la crema di prezzemolo; incorporate 4 fiori di zucca tagliati a listerelle. Distribuite il riso nei piatti, completate con tutte le cozze e le vongole, i petali dei fiori di zucca rimasti e scorza di limone grattugiata.

admin
mr.sokolov99@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *